Castel Sant’Elmo

Storia

Castel Sant’Elmo è un castello medievale ed è il primo castello per estensione della città). Trae origine da una torre d’osservazione normanna chiamata Belforte. Il Castello ha sempre avuto una notevole rilevanza strategica tanto che dalla sua posizione si può controllare tutta la città, il golfo, e le strade che dalle alture circostanti conducono alla città. Il castello, oltre che museo permanente, il “Napoli Novecento”, è anche sede di varie mostre temporanee, fiere e manifestazioni.

Costruito agli inizi del quattordicesimo secolo il castello ha avuto una lunga storia di assedi e fu un ambito obiettivo militare quando francesi e spagnoli si contesero il Regno di Napoli. Nel 1707 fu assediato dagli austriaci; nel 1734 dai Borbone. Al tempo della Rivoluzione francese il carcere ospitò alcuni patrioti filogiacobini: Mario Pagano, Giuliano Colonna, Gennaro Serra di Cassano, Ettore Carafa.

Durante i moti del 1799 fu preso dal popolo e poi occupato dai repubblicani, i quali durante l’assedio delle forze francesi, da qui bombardarono alle spalle i lazzari napoletani che erano insorti per opporsi all’occupazione della città. Spazzata via l’ultima resistenza, il 21 gennaio vi piantarono il primo albero della libertà e il 23 vi innalzarono la bandiera della Repubblica Napoletana. Dopo anni di lavoro per restaurarlo fu aperto al pubblico il 15 maggio 1988; il castello appartiene al Demanio Civile ed è adibito a museo.

Orari

Dal lunedi alla domenica

Dalle 8:30 alle 19:30

Info

Prezzi

Intero

€ 5,00

Ridotto

€ 2,00

Come arrivare

Indirizzo

Via Tito Angelini, 20/A, 80129 Napoli NA

Mezzi pubblici

Da piazza Garibaldi prendere metro Linea 1 e scendere a Vanvitelli, poi 12 minuti a piedi.

Da piazza Garibaldi prendere Linea 2 e scendere a Montesanto, poi prendere funicolare F2 e scendere a Via Morgen, poi 4 minuti a piedi.

Da Aeroporto di Napoli prendere Alibus e scendere a fermata Piazza Garibaldi, poi prendere metro Linea 1 e scendere a Vanvitelli, poi 12 minuti a piedi.

Da Aeroporto di Napoli prendere Alibus e scendere a Piazza Garibaldi, poi prendere Linea 2 e scendere a Montesanto, poi prendere funicolare F2 e scendere a Via Morgen, poi 4 minuti a piedi.

Ti diamo il benvenuto su MyTripToNaples