San Gregorio Armeno

Storia

San Gregorio Armeno nasce come congiunzione di due piazze, nell’antica città greca Neapolis. Una strada sita nel centro storico di Napoli, famosa in tutto il mondo per le numerose botteghe artigiane dedicate soprattutto all’arte presepiale.

Percorrendo la stradina è inoltre possibile visitare la chiesa di San Gregorio Armeno, fondata nel X secolo ed intitolata successivamente al santo. La bellezza di questa strada raggiunge il suo massimo splendore nel periodo natalizio, in cui si passeggia tra le luci ed i presepi mangiando un caldo “cuoppo” di caldarroste. Nelle botteghe è possibile acquistare i pastori e le statuine raffiguranti volti dei personaggi celebri napoletani ed internazionali: Pulcinella, Totò, calciatori, personaggi televisivi, cantanti e non solo!

Ogni ora è perfetta per ritrovarsi tra le botteghe e lo scenario tipico di un presepe reale, quale via San Gregorio Armeno. Chiunque voglia cogliere a pieno l’essenza e le origini di questo meraviglioso popolo non può non passare per la strada che meglio trasmette le sensazioni ed il fascino dell’antico.

A pochi passi da San Gregorio ci sono le migliori pizzerie della città. Chiunque venga a Napoli non può non assaggiare la vera pizza napoletana, con ingredienti scelti e di prima qualità e con la mozzarella di bufala dal sapore unico ed inimitabile. Infine dopo pranzo sarebbe bene concludere il tutto con un ottimo caffè che, come dice una tipica canzone napoletana “solo a Napoli lo sanno fare”.

Tips

Da visitare ad inizio giornata per godere pienamente di questa meraviglia unica al mondo

Come arrivare

Indirizzo

Via San Gregorio Armeno, Napoli

Mezzi pubblici

Da Piazza Garibaldi prendere metro Linea 1 e scendere ad Università. Poi 15 minuti a piedi.

Da Aeroporto di Napoli prendere Alibus e scendere a fermata Piazza Garibaldi. Poi prendere metro Linea 1 e scendere ad Università. Poi 15 minuti a piedi.

Ti diamo il benvenuto su MyTripToNaples