Via Scarlatti

Storia

Via Alessandro Scarlatti fu tracciata nel 1887, insieme alla contigua piazza Vanvitelli come nucleo del nuovo quartiere Vomero. La via, i cui edifici furono costruiti in stile umbertino scendendo verso ponente in lieve pendenza, rappresentava l’asse principale del quartiere.

Negli anni novanta, poi, la parte inferiore della via fu pedonalizzata, divenendo frequentatissima grazie anche alla vicinanza della stazione Vanvitelli della linea 1. La zona pedonale fu estesa anche alle traverse, e, nel 2008, alle vie circostanti come via Luca Giordano. Dal 17 ottobre 2002 la parte superiore della strada è stata dotata di un sistema di scale mobili, che agevola l’accesso all’area di San Martino. Via Scarlatti è ora una delle strade più eleganti e ben frequentate di Napoli. Molte persone dell’alta borghesia napoletana vengono ogni giorno a fare shopping su questa strada dove si trovano le più importanti catene di negozi.

Come arrivare

Indirizzo

Via Alessandro Scarlatti, Vomero

Mezzi pubblici

Da piazza Garibaldi prendere metro Linea 1 e scendere a Vanvitelli, poi 1 minuto a piedi.

Da Aeroporto di Napoli prendere Alibus e scendere a fermata Piazza Garibaldi, poi prendere metro Linea 1 e scendere a Vanvitelli, poi 1 minuto a piedi.

Ti diamo il benvenuto su MyTripToNaples